Lunedì, 17 Maggio 2021
Arenella Arenella / Via Pietro Castellino

Suicidi ponte di via Pietro Castellino: "Mettete delle reti"

Enzo Perrotta, presidente dei commercianti del Vomero, chiede che "il ponte sia messo in sicurezza"

La zona

Tre suicidi in dieci giorni nello stesso posto, dall ponte di via Castellino. L'ultimo caso, stamattina. E' da quel ponte che si è buttato giù un ragazzo di 25 anni, seguito dal Centro di igiene mentale. Troppi casi, dicono in tanti.

Così tanti che Enzo Perrotta, presidente dei commercianti del Vomero, chiede che "il ponte sia messo in sicurezza con delle reti". "Tre suicidi e due tentativi in un anno, la disperazione da crisi economica è l'innesco - dice Perrotta - bisogna mettere in sicurezza il ponte con reti utilizzate in alta montagna per le rocce sarebbe stata la soluzione. Bastava dare l'incarico alla Protezione civile".


"Il disagio viene dalla mancanza di soldi - dice ancora - va fatto il punto sulle politiche economiche che gli enti locali devono mettere in atto a Napoli". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidi ponte di via Pietro Castellino: "Mettete delle reti"

NapoliToday è in caricamento