Martedì, 18 Maggio 2021
Arenella Arenella / Via Sergio Pansini

I viali del Secondo Policlinico diventano cimitero di auto abbandonate

Alcune autovetture sarebbero lasciate nei viali dell'ospedale partenopeo per risparmiare i soldi necessari per la rottamazione

Secondo Policlinico

Un cimitero di auto e moto abbandonate: non si tratta, però, del solito scasso abusivo, ma dei viali della cittadella ospedaliera del Secondo Policlinico di Napoli.

I dipendenti della struttura le vedono lì da anni: le ruote sgonfie, le carrozzerie sempre più arrugginite e danneggiate, e si chiedono perché nessuno pensi di rimuoverle.

Eppure, come spiega Il Giornale di Napoli, c'è grande attenzione nel disciplinare la sosta all’interno dei viali. Le auto, quelle non abbandonate, che vengono parcheggiate in divieto di sosta, vengono prontamente rimosse con carro attrezzi.

Il rischio, a questo punto, è che il nosocomio partenopeo finisca per trasformarsi in uno scasso abusivo, dove non sono previste le spese per la rottamazione.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I viali del Secondo Policlinico diventano cimitero di auto abbandonate

NapoliToday è in caricamento