menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Jannelli, rapinano un'anziana e due adolescenti: arrestati

Un 38enne ed un 35 enne, con precedenti di Polizia, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato Vomero

Gli agenti del Commissariato di Polizia Vomero hanno sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria I. A., di 38 anni, e C. E. di 35, responsabili in concorso tra loro di rapina aggravata.

Domenica mattina, intorno alle 13, una volante del Commissariato, su segnalazione della Sala Operativa, era intervenuta in via Jannelli dove era stata appena compiuta una rapina, con vittime un’anziana donna e due adolescenti.

I poliziotti, dopo aver rincuorato le vittime, sono riusciti a ricostruire la dinamica della rapina. In particolare l’anziana donna aveva notato un uomo accostato al portone di un palazzo ed un altro ad attenderlo in un’autovettura.

Dopo pochi minuti C. E., approfittando dell’ingresso delle due ragazze, entrava nell’edificio mettendo in atto la rapina, nella quale è rimasta coinvolta anche l’anziana donna. Il rapinatore riusciva ad impossessarsi di 50 euro e di un anello d’oro dalla donna, mentre alle ragazzine sottraeva 10 euro ed un telefono cellulare, prima di raggiungere il complice, fuggendo a bordo di una Seat Ibiza.

La precisa descrizione fisica e l’auto, sono stati gli elementi su cui gli agenti hanno condotto le indagini. La Seat Ibiza è infatti risultata appartenere a C.E., napoletano con precedenti di polizia ed attualmente sottoposto all’obbligo di firma.

Gli agenti, dunque, già lunedì mattina, hanno rintracciato i due rapinatori che avevano trovato rifugio in un appartamento di via Sassari rinvenendo, poco distante, anche l’autovettura.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento