menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Arenella, nascondeva una pistola nello scooter: arrestato

Un 27enne fermato dagli agenti del Commissariato di Polizia Arenella in Largo Cangiani. L'arma da fuoco era stata rubata nel febbraio scorso e non è escluso che sia stata utilizzata per rapine

Gli agenti del Commissariato di Polizia Arenella hanno arrestato nella serata di venerdì G.R., di anni 27, con l'accusa di detenzione e porto abusivo di arma comune da sparo e munizioni e di ricettazione.

Gli agenti, nel transitare in Largo Cangiani all’Arenella, hanno notato l’uomo scendere da uno scooter ed entrare all’interno di un esercizio commerciale. Immediatamente intervenuti, hanno bloccato l’uomo e lo hanno sottoposto a perquisizione.

A seguito del controllo, esteso al suo scooter, gli agenti hanno rinvenuto, nell’incavo tra la scocca e lo scudo anteriore del mezzo, una pistola calibro 7,65 completa di caricatore e rifornita di 7 cartucce.

La pistola, che da un controllo ai terminali informatici, è risultata essere stata rubata a febbraio dello scorso anno, è stata sequestrata. Gli agenti hanno dunque arrestato l’uomo e lo hanno accompagnato presso il carcere di Poggioreale.

Tuttavia, come si legge su Il Giornale di Napoli, è ancora presto per considerare concluse le indagini: gli investigatori, infatti, non escludono che il 27enne possa essere in qualche modo coinvolto in alcuni raid consumatisi in questi giorni nella zona.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento