menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Ospedale Cardarelli

L'Ospedale Cardarelli

Emergenza al Cardarelli: mancano le lenzuola pulite

Situazioni igieniche precarie in quello che è il primo ospedale del Meridione. A denunciare lo stato di cose è Michele Tassaro del sindacato Cobas

Emergenza igienico-sanitario all'Ospedale Cardarelli, la principale struttura dell'intero sud Italia. Su letti e barelle mancano le lenzuola di ricambio, con gli ammalati costretti ad una situazione a dir poco precaria dal punto di vista della pulizia.

Nella struttura non sarebbero rispettati i protocolli di disinfezione, stando alla denuncia di Michele Tassaro, del sindacato Cobas Cardarelli.

"Tutti i reparti di emergenza, come le medicine e le chirurgie – rende noto Tassaro - sono rimasti senza biancheria. Per questo motivo i nuovi ricoverati si sono trovati sulle barelle, peraltro sporche e quindi potenzialmente pericolose perché veicolo di infezioni, e anche senza lenzuola. Solo qualche reparto è riuscito ad avere una minima scorta per le emergenze".

Anche i “trenini” per il trasporto della biancheria sterile, che normalmente attraversano i viali dell’ospedale, sono fermi, secondo quanto racconta il Giornale di Napoli e intanto le lamentele del personale divengono via via più numerose e aspre.

"Il Cardarelli è al minimo storico per quanto riguarda la qualità del servizio offerto - concludono i Cobas - con barelle sporche ed ora anche senza lenzuola. Non sappiamo se la situazione si normalizzerà, ma siamo certi di una cosa: nessuno pagherà per i disagi arrecati ai pazienti e agli infermieri".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento