menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laboratorio del Monaldi chiuso perché non a norma

Chiuse alcune parti del laboratorio di anatomia patologica dell'ospedale Monaldi dal personale del Dipartimento prevenzione-vigilianza ospedaliera. 4 cappe aspiratrici, necessarie per l'aspirazione dei vapori prodotti nel laboratorio sono state sigillate

Dopo un'ispezione da parte della Asl Napoli 1 sono stati chiusi alcune parti dei locali del laboratorio di anatomia patologica dell'ospedale Monaldi.

Quattro cappe aspiratrici, necessarie per l'aspirazione dei vapori prodotti nel laboratorio sono state sigillate, perché malfunzionanti, dal personale del Dipartimento prevenzione-vigilianza ospedaliera.

I tecnici del laboratorio di anatomia patologica utilizzano sostanze tossiche come la formalina e il vixirolo, considerato cancerogeno, per le analisi dei reperti operatori.

Per garantire le analisi, la direzione dell'ospedale sta trasferendo i reperti al "Cotugno" con proprio personale. Nei mesi scorsi alcuni dipendenti del Monaldi avevano denunciato alla Asl e alla magistratura il funzionamento non a norma del laboratorio di anatomia patologica.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento