Arenella Arenella / Via Maurizio de Vito Piscicelli

Le strade del Vomero e dell'Arenella "invase" dagli escrementi dei cani

Il "divieto di imbrattamento delle strade a mezzo delle deiezioni canine" obbliga i proprietari di cani a pulire le strade dai loro escrementi. Un'ordinanza prevede multe da 100 a 500 euro per gli inadempienti

Cani

Nelle strade del Vomero e dell'Arenella permane il problema della presenza di escrementi animali sui marciapiedi. Aumentano le proteste dei residenti della zona ed in particolare dei genitori che hanno i propri bambini nelle scuole collinari.

Emblematico è il caso della Scuola Piscicelli, sita nell'omonima via all'Arenella, come spiega Mario Amitrano su YouReporter. Il marciapiedi che costeggia l’edificio scolastico, è letteralmente pieno di escrementi, con molti bambini che ogni giorno entrano in classe con le scarpe sporche e maleodoranti.

A Napoli il "Divieto di imbrattamento delle strade a mezzo delle deiezioni canine” obbliga i proprietari di cani a pulire le strade dai loro escrementi. Un'ordinanza, a doppia firma del Sindaco de Magistris e dell'Assessore all'Ambiente Sodano, datata maggio 2012, prevede multe da 100 a 500 euro per gli inadempienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le strade del Vomero e dell'Arenella "invase" dagli escrementi dei cani

NapoliToday è in caricamento