Sabato, 20 Luglio 2024
Arenella Arenella / Via San Giacomo dei Capri

Vomero, arrestato il rapinatore degli androni che si serviva di una ragazzina

L'uomo, un 34enne, aveva commesso 6 rapine nell'arco di circa un mese e mezzo tra la zona collinare e il quartiere Chiaia. Tra questi anche quelli di via San Giacomo dei Capri e via Tropeano del 30 giugno scorso

Sulla carta era incensurato, ma in realtà S.M., 34 anni, era uno specialista in rapine negli androni dei palazzi a signore anziane.

L'uomo, che agiva insieme ad una ragazzina che si faceva lasciare aperto il palazzo dalle donne, è stato riconosciuto da 6 vittime ed arrestato dai Carabinieri, che sono risaliti al 34enne anche grazie alla prontezza di un portiere, che era riuscito a fornire il numero di targa dell'auto usata dal malvivente.

Dopo la rapina di un portafogli ai danni di una signora 83enne il 30 giugno scorso nell'androne di via Francesco Giordani, individuato grazie a quella targa, la foto di S.M. era stata fatta vedere ad altre signore rapinate con le stesse modalità.

Il 34enne, come riferisce l'AGI, è stato riconosciuto anche da una signora 81enne che, sempre la sera del 30 giugno, era stata rapinata all'interno del suo stabile in via san Giacomo dei Capri; poi quella del 24 giugno in un palazzo del corso Vittorio Emanuele, quella del 27 giugno in via Piedigrotta e di un'altra sempre il 30 giugno in via Tropeano.

Nel frattempo continuano le indagini per identificare la ragazzina che gli faceva da complice. I Carabinieri stanno diffondendo la foto di S.M., in modo che le vittime di altre rapine eventualmente da lui commesse, si facciano avanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vomero, arrestato il rapinatore degli androni che si serviva di una ragazzina
NapoliToday è in caricamento