rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Arenella Arenella / Piazza Francesco Muzii

Aggredito e derubato Luigi Necco: l'ex giornalista Rai al Cardarelli

Disavventura per il noto giornalista e conduttore televisivo. Una lite per motivi di viabilità si è trasformata in un vero e proprio pestaggio. Molte persone sono accorse in suo aiuto evitando il peggio

Brutto episodio per il noto giornalista napoletano Luigi Necco. Il narratore delle gesta di Maradona a 90mo Minuto – oltre che di servizi di cronaca sulla camorra e conduttore – è stato insultato, picchiato e infine derubato. L'episodio ieri in piazza Muzii all'Arenella.

Necco aveva parcheggiato l'auto. Risalito sulla propria vettura per andar via, ne ha trovato un'altra parcheggiata che gli impediva di fare manovra. L'ex giornalista Rai ha quindi atteso il ritorno del proprietario, il quale appena arrivato ha iniziato a inveire contro Necco sostenendo che gli avrebbe graffiato la carrozzeria. Quando il giornalista ha impugnato una telecamera per mostrare che nessun danno era stato fatto (non aveva mai provato alcuna manovra), l'automobilista l'ha preso a insultare e poi a calci e pugni.

Alcuni, notata la scena, sono intervenuti per difendere Necco. L'aggressore è riuscito comunque a liberarsi, a continuare ad infierire sul giornalista ed infine a rubargli la telecamera. Un'ambulanza ha accompagnato al Cardarelli la vittima del pestaggio. Per Luigi Necco contusioni guaribili in una settimana.

Ore contate per il violento, un uomo sulla 30ina. Numerosi testimoni lo hanno descritto alle forze dell'ordine, ed è noto il numero di targa della vettura sulla quale è scappato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito e derubato Luigi Necco: l'ex giornalista Rai al Cardarelli

NapoliToday è in caricamento