menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia municipale

Polizia municipale

Vigilessa presa a bottigliate: era intervenuta per sedare una rissa

Mentre l'agente è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Maresca dove è stata medicata con tre punti di sutura, i carabinieri hanno proceduto a individuare e arrestare il responsabile

Una agente di polizia municipale interviene per sedare una rissa scoppiata tra due persone e viene centrata alla testa da una bottiglia di vetro. Il fatto è accaduto a Torre del Greco in viale Lombardia: vittima è A. A., di 31 anni.

Secondo quanto ricostruito dai vigili urbani, una pattuglia è intervenuta in viale Lombardia per bloccare una lite in corso tra due persone. Nonostante l'arrivo dei vigili urbani, i protagonisti dell'alterco hanno continuato a insultarsi, fino a quando uno dei due non ha provato a colpire il 'rivale' con una bottiglia di vetro centrando però A.A. alla testa.


Mentre l'agente è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Maresca dove è stata medicata con tre punti di sutura, i carabinieri - nel frattempo giunti sul posto - hanno proceduto a individuare e arrestare il responsabile. Si tratta di Giovanni Mercedulo, 38enne già noto alle forze dell'ordine. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento