menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciano giovani con cocci di bottiglia: in manette

In un parcheggio di Torre del Greco hanno prima chiesto soldi e, dopo averli ottenuti, hanno continuato a minacciarli

Completamente ubriachi, volevano continuare a bere a spese degli altri ed avevano pensato bene di cominciare a minacciare dei giovani in un parcheggio pubblico. Insieme ai ragazzi però hanno trovato anche i carabinieri che li hanno arrestati sul posto. È successo a Torre del Greco dove i militari della compagnia locale hanno stretto le manette ai polsi a due giovani del posto e già noti alle forze dell'ordine.

Erano ubriachi quando si sono avvicinati a tre ragazzi a bordo di un'auto in un parcheggio pubblico. Hanno prima chiesto loro dei soldi per gli alcolici ma, nonostante questi ultimi avessero anche dato loro qualche spicciolo, hanno cominciato a minacciarli con dei cocci di bottiglia. Sul posto sono arrivati i militari che sono intervenuti arrestandoli in flagranza di reato non senza qualche difficoltà visto che i due hanno anche provato a divincolarsi. Entrambi sono agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento