menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffatore milanese arrestato a Torre del Greco

Con i suoi quattro complici, aveva messo a segno cinque truffe ad anziani in Lombardia per un totale di 40mila euro

La polizia ha telefonato dicendogli di dover notificare un atto. Lui, per lavoro in provincia di Napoli, si è presentato al commissariato di Torre del Greco e lì è stato arrestato. È successo ad un truffatore di Milano di 32 anni, A.V., fermato dagli agenti corallini su segnalazione dei colleghi meneghini. L'uomo, insieme ad altri quattro complici, aveva messo a segno in Lombardia una serie di truffe agli anziani riuscendo a totalizzare un “bottino” di 40mila euro. Cinque truffe su anziani ignari che venivano convinti di avere delle pendenze per diverse migliaia di euro con Enel e in alcuni casi venivano accompagnati a prelevare i contanti in banca per saldare il debito.

Ad un ultraottantenne allettato erano stati rubati degli assegni poi cambiati in banca per un totale di 18mila euro. Col passare del tempo però il loro modus operandi è diventato sempre più noto allertando i parenti delle vittime che li hanno denunciati agli agenti del commissariato “Greco Turro” di Milano. I poliziotti a loro volta hanno escogitato un piano che ha portato all'arresto del capo-banda in provincia di Napoli e il suo successivo trasferimento nel carcere di Poggioreale.  

Per tutti gli aggiornamenti Milanotoday.it 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presidio per Ugo Russo, la lettera commovente dei genitori

  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento