rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Trecase

Influenza A, altro decesso: “Il sospetto che si tratti del virus A è quasi certo”

Un uomo di 35 anni, Francesco Cirillo, è morto ieri al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Anna e Madonna della Neve di Boscotrecase. i risultati delle analisi hanno confermato la positività al test sul virus A/H1n1

Francesco Cirillo, un uomo di 35 anni è morto ieri a causa di una grave insufficienza respiratoria al pronto soccorso dell'ospedale  Sant'Anna e Madonna della Neve di Boscotrecase.

I medici sono in attesa degli esiti del test del tampone inviato all'ospedale Monaldi di Napoli. La notizia è stata confermata dall'Asl Napoli 5.

Hanno spiegato i medici: "Il paziente aveva una forte febbre e per quattro-cinque giorni, come ci hanno riferito i familiari che lo hanno portato al pronto soccorso, si è curato da solo. Quando è giunto qui era cianotico e a nulla sono valse le cure a cui lo abbiamo sottoposto. Il sospetto che si tratti del virus A H1N1 è quasi certo".

Nella stessa Asl 5 un caso accertato di virus H1N1 riguarda una giovane di 23 anni ricoverata questa mattina in rianimazione nell'ospedale di Castellammare di Stabia (Napoli). Ha la polmonite e le sue condizioni sono definite molto gravi.


AGGIORNATO ALLE 16.40


E' risultato positivo al test sul virus A/H1n1 Francesco Cirillo morto ieri a causa di una grave insufficienza respiratoria al pronto soccorso dell'ospedale cittadino Sant'Anna e Madonna della Neve.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza A, altro decesso: “Il sospetto che si tratti del virus A è quasi certo”

NapoliToday è in caricamento