rotate-mobile
Torre del Greco Torre del greco

Torre del Greco: nuovo piano della Giunta sulla questione rifiuti

Nuovo piano operativo per la raccolta differenziata e lo spazzamento stradale. Quattro novità importanti in vista

Nuova rivoluzione nella gestione dei rifiuti a Torre del Greco. La giunta corallina, guidata dal sindaco Gennaro Malinconico, ha dato il via libera alla delibera che di fatto introduce un nuovo piano operativo per la raccolta differenziata e lo spazzamento stradale. Quattro novità importanti in vista: l'introduzione del "porta a porta" sia per le utenze domestiche che commerciali, con la suddivisione del territorio in tre ambiti operativi; la riorganizzazione delle isole ecologiche, che saranno munite di videosorveglianza ed informatizzate mediante l´uso della tessera sanitaria; la realizzazione di una capillare campagna informativa verso la cittadinanza; infine, l´attivazione sperimentale del compostaggio domestico.


Ora la delibera dovrà essere sottoposta al vaglio del Consiglio comunale. "Il Piano - recita una nota del Comune - prevede l’impiego di 121 addetti, con assunzione di 42 nuovi operatori ecologici. Tra gli aspetti più significativi del quadro economico, si segnala la previsione di incasso di ricavi CONAI per circa 950mila euro, con conseguente riduzione degli oneri di smaltimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre del Greco: nuovo piano della Giunta sulla questione rifiuti

NapoliToday è in caricamento