Torre del Greco

Torre del Greco: un'area intitolata ad Antonino De Simone

La città ricorda uno dei suoi figli più illustri. A lui intitolato uno spazio all'esterno di Palazzo Baronale

Alla presenza dei vertici del Comune, della Banca di Credito Popolare e dei familiari, lunedì 30 aprile alle ore 11.30 sarà intitolata ad Antonino De Simone l’area antistante Palazzo Baronale, sede del Municipio di Torre del Greco.

Una iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale e volta a ricordare il notevole impegno profuso a favore della città da “un artigiano del corallo”, come amava definirsi lo stesso De Simone. Un torrese che ha dato lustro alla Città sia per gli aspetti artistici che economici e sociali. Tutti ricordano le sue belle attività culturali, nonché il suo oculato mecenatismo teso a divulgare nel mondo la cultura del corallo. "Notevoli e prestigiose le molteplici mostre dal titolo “Le vie del corallo”,  - ha commentato il sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello - organizzate presso 
la Banca di Credito Popolare. De Simone ha favorito, inoltre, in maniera significativa la conoscenza, gli usi e costumi di Paesi distanti dal nostro, ma che hanno amato e lavorato il prezioso oro rosso, promuovendo un notevole flusso di turisti e visitatori a Torre del Greco. Sostenitore e promotore della grande musica ha più volte organizzato concerti itineranti, invitando il grande maestro Salvatore Accardo".


Antonino De Simone è stato anche consigliere comunale di Torre del Greco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre del Greco: un'area intitolata ad Antonino De Simone

NapoliToday è in caricamento