Torre del Greco Via del Plebiscito

La Regione taglia 2 milioni di euro al Comune di Torre del Greco

Decisione improvvisa che ha sorpreso il comune corallino: erano fondi destinati al settore delle politiche sociali. Allarme a Palazzo Baronale, la giunta del sindaco Malinconico corre ai ripari

Il comune di Torre del Greco

Tagli pesanti per le casse del Comune di Torre del Greco. La Regione Campania ha deciso di tagliare di circa 2 milioni e 400 mila euro i fondi destinati al settore delle politiche sociali nel comune corallino.

Non cifre da poco, e che di certo hanno già messo in allerta gli uffici di Palazzo Baronale. A tal proposito, contro tale provvedimento, la giunta comunale, guidata dal sindaco Gennaro Malinconico, ha deciso di affidare all´avvocato Raffaele Montefusco il mandato per impugnare la determina dirigenziale regionale dinanzi al TAR.


"L’eventuale soppressione di questo trasferimento di risorse pregiudica l’attuazione di importanti interventi di politiche sociali (già programmati). Inoltre, tale provvedimento presenta profili di illegittimità", si legge in una nota di Palazzo Baronale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione taglia 2 milioni di euro al Comune di Torre del Greco

NapoliToday è in caricamento