rotate-mobile
Torre del Greco

Spacciava agli arresti domiciliari: droga nascosta negli slip

Un pregiudicato torrese di 39 anni beccato dagli agenti di polizia. Vendeva marijuana e cocaina

Era sottoposto al regime degli arresti domiciliari G.D.D., pregiudicato di 39 anni di Torre del Greco, ma la misura alla quale era sottoposto, non gli ha impedito di svolgere presso la sua abitazione, l’illecita attività di spaccio di stupefacenti.

Gli agenti del Commissariato di P.S. “Torre del Greco” lo hanno arrestato, nella serata di ieri, dopo che l’uomo, attraverso un segnale convenuto, aveva rifornito di droga 4 acquirenti. I poliziotti sono intervenuti proprio mentre era in corso una trattativa per l’acquisto di droga con due giovani e l’uomo, avvedutosi della loro presenza, ha tentato l’ultimo estremo gesto per evitare l’arresto, facendoli accomodare in casa.

Nel corso della perquisizione, all’interno della camera da letto, è stata rinvenuta una dose di hashish. L’uomo, convinto di non essere notato, ha tentato di nascondere negli slip 5 involucri, costituiti da 4 dosi di marijuana ed una dose di cocaina. Gli agenti hanno anche sequestrato la somma di €.240,00, custodita nelle tasche degli abiti indossati dall’uomo. Lo spacciatore è stato arrestato e, domani, sarà processato con rito per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava agli arresti domiciliari: droga nascosta negli slip

NapoliToday è in caricamento