Giovedì, 13 Maggio 2021
Torre del Greco

Sottopassi allagati, la risposta di Malinconico

Rischio allagamenti in via Litoranea a Torre del Greco. È stato il primo cittadino in persona, Gennaro Malinconico, a fare chiarezza sulla questione con una lettera

Torre del Greco
Dopo le ripetute segnalazioni dell'associazione "Per il Rilancio di Torre del Greco" sul rischio allagamenti dei sottopassi di via Litoranea, è finalmente arrivata la risposta dell'Ente Comunale.

È stato il primo cittadino in persona, Gennaro Malinconico, a fare chiarezza con la seguente lettera: "Le questioni connesse ai bacini imbriferi, alia manutenzione degli alvei, all'immissione delle acque nel sistema fognario, al sistema delle briglie a monte e delle caditoie, riguardano la competenza di piu soggetti, privati e pubblici, fra i quali anche il Comune, che in un quadro di autentico dissesto idrogeologico che investe l'intera provincia e, in particolare, la fascia pedemontana vesuviana, interessata anche da fenomeni collaterali a forte impatto ambientale ( e fra tutti il disordinato sviluppo urbanistico ), non manca di farsi parte diligente per quanto di sua pertinenza e per quanto possibile nell'attesa di un auspicabile programma quadro ohe con una specifica progettualita affronti la situazione nella sua interezza. Per quanto attiene alla via Litoranea, la nuova Amministrazione comunale da me presieduta, ha avviato una serie di incontri con i tecnici, per i possibili interventi correttivi ai sottopassi, del resto già serviti da idrovore capaci di aspirare ben 200 litri al secondo, rna che, per quanto inverosimile, si rilevano insufficienti rispetto alla portata delle acque che si incanalano dalla via Tortora. In particolare, stiamo predisponendo interventi, che verranno attuati a breve, per un eventuale potenziamento degli impianti e per la messa in regola delle serre della zona, concausa non ultima del fenomeno". 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopassi allagati, la risposta di Malinconico

NapoliToday è in caricamento