menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Disabili

Disabili

Il Comune sospende l’assistenza ai disabili: è polemica

Decisione dei comuni di Ercolano e Torre del Greco. Problemi burocratici causano difficoltà ai cittadini

Scoppia la bufera sulle politiche sociali nelle città di Ercolano e Torre del Greco. I due comuni vesuviani hanno da qualche settimana promosso una nuova gara per la gestione dell’assistenza domiciliare ai diversamente abili.

Nulla di particolare, all’apparenza, se non fosse che, in attesa dei controlli di rito sulla ditta vincitrice della gara (la Ursa Major, ndr) l’assistenza ai disabili è stata temporaneamente sospesa.

Nei fatti, dallo scorso 20 ottobre il servizio destinato ai portatori di handicap non è più in funzione, il che ha scatenato rabbia di numerosi cittadini, i quali da anni usufruiscono dei servizi comunali. Numerose associazioni si dicono ora pronte a scendere in campo in una forma di protesta pacifica contro l’incredibile decisione delle istituzioni.

Nell’attesta che la burocrazia funzioni e le pratiche facciano il loro corso, a rimetterci per il momento sono solo i disabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento