menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sofia Flauto

Sofia Flauto

Torre del Greco, l’assessore Flauto rassegna le dimissioni

Il marito arrestato nell’ambito dell’inchiesta sul clan dei Casalesi. Su di lei le pesanti critiche dell’Italia dei Valori

Non ha resistito alle critiche e al momento difficile l’assessore alle politiche sociali del Comune di Torre del Greco, Sofia Flauto. A venti giorni dall’arresto del marito Luigi Lagravanese, indagato per associazione camorristica nell’ambito dell’inchiesta che ha portato al fermo di 73 persone ritenute affiliate al clan dei Casalesi la Flauto ha deciso di lasciare la giunta corallina.

Sul suo conto è pesata una situazione familiare certamente difficile, e anche le durissime critiche da parte dell’opposizione. Nel particolare, da quell’Italia dei Valori che già da settimane batteva forte sull’intesa tra il sindaco Borriello e il coordinatore regionale Nicola Cosentino (molto discusso lo striscione apparso durante la processione dell’Immacolata con su scritto «che c’azzecca il figlioccio di Cosentino dietro alla Madonna») e che ha avuto il mirino facile sull’assessore in gonnella dopo l’arresto del marito. Nella tempesta, Sofia Flauto ha così deciso di dire basta ed ha presentato ufficialmente le sue dimissioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento