menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salva la nave di Torre del Greco attaccata dai pirati in Oman

Lo ha confermato la task force antipirateria della Ue attiva nell'area. A bordo del mercantile Michele Bottiglieri registrato in Campania, 23 persone di equipaggio. Tra questi, tre italiani

Il mercantile italiano attaccato da pirati nel Golfo dell'Oman è salvo. Lo ha detto all'Ansa la task force antipirateria della Ue attiva nell'area.

L'attacco al mercantile Michele Bottiglieri è stato effettuato questa mattina. A bordo della nave, registrata a Torre del Greco, 23 persone di equipaggio di nazionalità filippina. Tra questi, tre italiani: il comandante, il rimo ufficiale e un allievo di coperta.

La nave che ha vissuto l'attacco è la 'Michele Bottiglieri', un mercantile lungo 225 metri che trasporta granaglie.

Questa mattina il comandante della nave, un italiano, aveva lanciato un allarme satellitare alla centrale operativa del comando generale della Guardia Costiera italiana, relativo ad un possibile attacco da parte di pirati. Ricevuto il messaggio, la Guardia Costiera aveva immediatamente avvisato le forze navali che si trovavano nella zona, tra cui un'unità della Marina Militare italiana per un eventuale intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Cimitero, ascensori guasti. La denuncia: "Perché?"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento