menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Droga

Droga

Carabinieri sequestrano droga nel quartiere del clan Gionta

Operazione notturna dei militari dell’Arma. Trovati 760gr. di marijuana, materiale per il confezionamento dello stupefacente e una pistola replica

Nella notte a Torre Annunziata, nel cosiddetto "quadrilatero delle carceri", zona d'influenza del clan "Gionta" operante nel Comune oplontino, il personale della Compagnia dei Carabinieri di Torre Annunziata, agli ordini del capitano Luca Toti, e coadiuvato dalla C.I.O. 10° Battaglione "Campania" e dal 10° Rgt. di "Manovra", ha portato a termine il sequestro di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma, impegnati nell'ambito dell'operazione "strade sicure", a seguito di perquisizioni per blocchi di edifici, hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti 760,00 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento dello stupefacente, nonché una pistola replica.

È l’ennesimo intervento delle forze dell’ordine al giro d’affari di droga del clan Gionta. Sul ritrovamento effettuato sono ora partite le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento