menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre del Greco: lite in via Montedoro. Aggredito un agente

Venerdì sera è scoppiata una lite in via Montedoro. Un'agente è intervenuto, ma Carmine Moccia, giovane 23enne, lo ha aggredito. Ora è stato arrestato

Venerdì sera via Montedoro di Torre del Greco si è trasformata in un ring. Una lite è infatti scoppiata tra alcuni giovani, poi degenerata in una vera e propria rissa.

Un'agente, che si trovava nel locale, è intervenuto per calmare gli animi, ma è stato aggredito da Carmine Moccia, giovane di 23 anni, che lo ha colpito a pugni. Insieme ad un agente della polizia penitenziaria, anch'egli fuori servizio, il poliziotto ha bloccato Moccia e lo ha arrestato. L' agente, in servizio nel commissariato di Nocera Inferiore, è stato medicato al pronto soccorso dell'ospedale di Torre del Greco con una prognosi di sette giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento