rotate-mobile
Torre del Greco Torre del greco

Isola ecologica Cento Fontane: discarica a cielo aperto

La denuncia di alcuni cittadini al sindaco di Torre del Greco, Gennaro Malinconico, e all'assessore all'ambiente Francesco Balestrieri. "Il punto di raccolta provoca la presenza di ratti, scarafaggi, moscerini e zanzare"

Una bomba ecologica. Definiscono così i cittadini di Torre del Greco il centro di raccolta rifiuti presente in un punto storico della città corallina.

L’isola ecologica realizzata a ridosso delle storiche Cento Fontane si è trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto. Così alcuni cittadini torresi, esausti del problema incombente con il caldo torrido di queste settimane, hanno deciso di denunciare la cosa al sindaco Gennaro Malinconico e all’assessore all’ambiente Francesco Balestrieri.


I rifiuti dall'isola ecologica, stando al racconto dei cittadini, non vengono raccolti da circa tre settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola ecologica Cento Fontane: discarica a cielo aperto

NapoliToday è in caricamento