rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Torre del Greco Torre del greco

Elude i domiciliari per una passeggiata, arrestato

Una "boccata d'aria" fatale ad un pregiudicato di 43 anni di Torre del Greco. Ora dovrà scontare una pena di quattro anni e due mesi di reclusione

Era uscito di casa, eludendo il regime di arresti domiciliari, per fare una passeggiata al fresco. C.V., pregiudicato di 43anni, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato arrestato dagli agenti in servizio di volante del Commissariato di P.S. "Torre del Greco", perché responsabile del reato di evasione.


L'uomo, condannato il 6 agosto 2010 a scontare la pena di 4 anni e 2 mesi, in regime di detenzione domiciliare, è stato sorpreso dagli agenti, nell'ambito dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, mentre s'intratteneva in strada a parlare con un conoscente. I poliziotti lo hanno arrestato e condotto in Questura, in attesa d'essere giudicato con rito per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elude i domiciliari per una passeggiata, arrestato

NapoliToday è in caricamento