menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto il 27enne di Sant'Anastasia: il corpo ritrovato a Ottaviano

A fare il riconoscimento lo zio Carmine, ex vicesindaco a Sant'Anastasia. Francesco Capuano era scomparso da due giorni. Il ragazzo trovato inginocchiato e con una corda attorno al collo legata ad un albero

È stato ritrovato morto Francesco Capuano, il 27enne di Sant'Anastasia, scomparso due giorni fa da casa. Il corpo del giovane era in località Valle della delizia ad Ottaviano, dove si erano concentrate le ricerche dopo il ritrovamento della vettura.

Il riconoscimento è stato effettuato dallo zio Carmine Capuano, ex vicesindaco a Sant'Anastasia negli anni passati. Alle ricerche del giovane, che nei giorni scorsi, secondo quanto si è appreso aveva manifestato l'intenzione di trasferirsi al nord per trovare lavoro, hanno partecipato un elicottero dei vigili del fuoco e pattuglie di carabinieri.

Sono in corso gli accertamenti per stabilire le cause della morte.

Da quanto si apprende, il corpo di Capuano è stato individuato dai volontari di un'associazione di Ottaviano, esperti del territorio boschivo e da carabinieri arrivati sul lugo del ritrovamento grazie ai cani dell'unità cinofila. Il ragazzo era inginocchiato con una corda attorno al collo legata ad un albero di piccolo fusto che si è piegato sotto il peso del giovane.

A 150 metri dal cadavere, l'auto del giovane, una Ford Fiesta parcheggiata in una curva, leggermente di traverso, sulla via panoramica di Ottaviano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento