Giovedì, 13 Maggio 2021
Torre del Greco

Omicidio Sorrentino, la Cassazione accoglie il ricorso

Maurizio Sorrentino, ex brigatista, non avrebbe ucciso il padre. A scagionarlo sarebbe la testimonianza di un teste

E' stata depositata ieri la sentenza relativa all'udienza svoltasi lo scorso 20 aprile a carico dell'ex brigatista Maurizio Sorrentino. L'uomo, 60 anni di Torre del Greco, è accusato dalla Procura di Torre Annunziata di aver ucciso a bastonate i due anziani genitori nell'agosto 2009.


La Cassazione, invece, ha deciso di accogliere il ricorso contro la carcerazione presentato dai legali di Sorrentino. Il motivo è da ricondursi alla testimonianza di un uomo che avrebbe visto Filiberto Sorrentino, padre di Maurizio, la sera del sei agosto. L'anziano, di 93 anni, non sarebbe quindi stato ucciso assieme alla moglie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Sorrentino, la Cassazione accoglie il ricorso

NapoliToday è in caricamento