Torre del Greco

Torre del Greco: l'imprenditore Mariniello è stato ucciso con un colpo alla testa

Proseguono le indagini. L'autopsia ha svelato il motivo del decesso. Si cerca l'assassino

Proseguono le indagini sulla morte dell'imprenditore torrese Roberto Mariniello. E' al momento ancora un giallo il decesso del  57enne ritrovato morto nel suo attico di via Tironcelli. Secondo l'autopsia svolta sul corpo, Mariniello sarebbe morto per una ferita al capo.


I controlli sono stati svolti  all’obitorio di Castellammare di Stabia, ed hanno ricacciato l'ipotesi del medico legale secondo cui i colpi inferti alla testa dell'uomo fossero due. Per gli esiti degli esami tossicologici, invece, si dovrà aspettare ancora 90 giorni. L'Arma dei carabinieri, nel frattempo, prosegue la caccia all'ignoto assassino. Non è stata ritrovata l'arma del delitto, e questo aspetto non fa che complicare le indagini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre del Greco: l'imprenditore Mariniello è stato ucciso con un colpo alla testa

NapoliToday è in caricamento