rotate-mobile
Torre del Greco Torre del greco

Minorenne ruba gli occhiali ad un pensionato con un tirapugni

Un 16enne è stato arrestato nella stazione della Circumvesuviana di Torre del Greco. In quella di Ercolano è stato fermato un uomo armato di coltello

È di stretta attualità la situazione della Circumvesuviana e le condizioni precarie con cui i viaggiatori della provincia di Napoli sono costretti a viaggiare quotidianamente. La vicenda di questa mattina ha superato, ove fosse ancora possibile, il limite delle violenze all'interno delle stazioni della linea. Un 16enne, armato di tirapugni, ha rapinato un anziano viaggiatore all'interno della stazione di Torre del Greco. Il minorenne ha sottratto all'uomo gli occhiali da vista sotto la minaccia dell'arma. Il giovanissimo è stato però arrestato dopo pochi minuti dai carabinieri della compagnia corallina. Il 64enne ha, infatti, cominciato ad urlare e chiedere aiuto dopo essere stato rapinato e il suo urlo è stato recepito dai militari che hanno fermato il ragazzino.

Il 16enne è stato arrestato con l'accusa di rapina aggravata e il tirapugni in ferro gli è stato sequestrato mentre la refurtiva è stata restituita al pensionato. Un altro arresto è stato sempre effettuato dagli uomini dell'Arma all'interno di un'altra stazione della Circumvesuviana. Stavolta si trattava della stazione di Ercolano dove i militari hanno fermato un uomo che si aggirava con fare sospetto. Dalla successiva perquisizione lo hanno trovato in possesso di un coltello di grosse dimensioni. Una situazione ormai completamente senza controllo sulle linee di una delle ferrovie più utilizzate dai cittadini della zona metropolitana. Le criticità dell'azienda dell'Eav sono assorte alla cronaca nazionale tanto da essere trattate in diverse trasmissioni televisive, tra cui ultima in ordine di tempo, “L'arena” condotta da Massimo Giletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne ruba gli occhiali ad un pensionato con un tirapugni

NapoliToday è in caricamento