rotate-mobile
Torre del Greco Torre del greco

Milly D'Abbraccio rinuncia alla poltrona da sindaco. "Non posso farcela"

È durato poche settimane il sogno della pornostar che aveva annunciato la candidatura a Torre del Greco. "Non sono abituata a perdere le mie battaglie. Quindi sì alla politica, ma non in questo momento"

Fa un passo indietro Milly D'Abbraccio e rinuncia alla candidatura a sindaco di Torre del Greco. "Non posso farcela, senza un gruppo forte", ha ammesso la pornostar.

Niente fascia tricolore, dunque, per l'attrice, vero nome Emilia Cucciniello. Dopo avere lanciato la propria campagna elettorale per la città della quale ama "il mare e il sole", "lady D'Abbraccio" - come le piace farsi chiamare - si è accorta di essere "sola, e piena di impegni personali".

Come si legge in una nota diffusa questo pomeriggio dall'ufficio stampa della pornostar, "non sono abituata a perdere le mie battaglie. Quindi, sì alla politica, ma non in questo momento. Ho avuto anche problemi tecnici di scadenze per la presentazione della lista civica. Sarà per la prossima volta". (Ansa)

La pornostar Milly d'Abbraccio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milly D'Abbraccio rinuncia alla poltrona da sindaco. "Non posso farcela"

NapoliToday è in caricamento