Torre del Greco

Furto di cavi elettrici alla stazione, trasporti in tilt: 2 arresti

Un 18enne e un 19enne fermati alla stazione ferroviaria di Santa Maria La Bruna, a Torre del Greco. La denuncia: danneggiamento, furto e interruzione di pubblico servizio in concorso

Cavi di rame

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Torre del Greco hanno arrestato L.O., 19enne e D.D.M., 18enne, entrambi di Torre del Greco, per danneggiamento, furto di cavi in rame e di interruzione di pubblico servizio in concorso.

L'arresto è avvenuto nei pressi della Stazione Ferroviaria Santa Maria la Bruna di Torre del Greco, dove i poliziotti si erano recati in base ad una segnalazione di un guasto elettrico derivante da un probabile furto di cavi elettrici di rame. Arrivati sul posto, gli agenti hanno preso contatto con il responsabile della Stazione il quale ha confermato il guasto improvvisamente verificatosi alle 22.03 ed il susseguente blocco della circolazione ferroviaria. I poliziotti hanno quindi effettuato un sopralluogo nel corso del quale hanno sorpreso, in una zona interdetta al pubblico, i due giovani mentre stavano ancora armeggiando in un cunicolo. I due si sono accorti del loro arrivo e dopo aver spento la torce elettrica si sono dati alla fuga.


Il tentativo è stato però vano in quanto sono stati inseguiti, raggiunti e bloccati. Una successiva ispezione del posto dove erano stati sorpresi, ha portato al rinvenimento di una torcia elettrica, alcune pinze ed una borsa contenente dei cavi elettrici in rame che i due avevano poco prima asportato dal cunicolo vicino al quale i poliziotti li avevano visti armeggiare. Gli artefici del gesto sono stati pertanto arrestati e condotti alla detenzione domiciliare in attesa del processo che sarà celebrato con rito direttissimo. Poco dopo è giunta sul posto anche una squadra di tecnici per poter riparare il danno e ripristinare la regolare circolazione dei treni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di cavi elettrici alla stazione, trasporti in tilt: 2 arresti

NapoliToday è in caricamento