rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Torre del Greco Torre del greco

Incubo furti barche da pesca a Torre del Greco

Rubate due imbarcazioni nella notte nell'area destinata all'ormeggio del porto corallino. Indagano carabinieri e Capitaneria di porto

Due proprietari di imbarcazioni a Torre del Greco questa mattina hanno avuto un brutto risveglio. Non hanno trovato le loro barche ormeggiate all'interno del porto corallino quasi sicuramente rubate nel corso della notte. La scoperta è avvenuta alle prime ore dell'alba quando i due proprietari dei natanti si sono recati nella zona d'ormeggio per iniziare la propria giornata lavorativa. Una scoperta che rappresenta per entrambi un danno sia economico che affettivo visto che è stato tolto loro il principale strumento di lavoro. I pescatori hanno denunciato il furto ai carabinieri e sono stati avvertiti anche gli uomini della Capitaneria di porto corallina.

Un episodio che purtroppo non rappresenta un “unicum” nelle acque torresi. La zona destinata all'ormeggio è stata più volte teatro di furti di pezzi di imbarcazioni destinati ad essere rivenduti o di attrezzature per la pesca oltre che anche solamente di carburante. Mai, però, di intere barche aprendo una nuova frontiera che preoccupa gli addetti ai lavori che con quei natanti si guadagnano da vivere. Le indagini congiunte dei militari di entrambi i corpi sperano di porre fine al nuovo incubo per i pescatori torresi anche se al momento non ci sono particolari tracce da cui partire.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo furti barche da pesca a Torre del Greco

NapoliToday è in caricamento