menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparatoria in una scuola media, uomo gambizzato a Torre del Greco

Raggiunto da sei colpi di arma da fuoco, Fabrizio Panaro era impegnato in lavori di ristrutturazione. Sarà sottoposto ad operazione chirurgica. Il sindaco Borriello: "Condanna e sdegno per il gesto deplorevole"

Fabrizio Panaro, incensurato di 59 anni, è stato ferito da sei colpi di arma da fuoco mentre lavorava all'interno del cortile della scuola media Domenico Morelli in via Cavallerizza a Torre del Greco.

Ignoti dal volto coperto hanno infatti sparato sei colpi all'indirizzo dell'uomo impegnato nei lavori di ristrutturazione della scuola ferendolo alle gambe e ai glutei per un totale di sei proiettili.

Nel cortile della scuola c'erano anche degli studenti che però non si sarebbero accorti di nulla.

L'uomo è stato ricoverato all'ospedale Maresca dove sarà sottoposto ad operazione chirurgica, ma non è in pericolo di vita.

Appena giunta la notizia della sparatoria, tanti genitori si sono radunati all'esterno della scuola per andare a prelevare i loro figli. Sul fatto è intervenuto anche il sindaco di Torre del Greco, Ciro Borriello: "Esprimo la più forte condanna e lo sdegno per il deplorevole gesto. Sono fatti gravissimi ed inauditi che colpiscono non solo lavoratori onesti e valenti imprenditori, ma l'intera comunità torrese. L'atto criminale è ancora più grave se si pensa che è avvenuto in un ambiente in cui ci sono tantissimi ragazzi. Non permetteremo mai di offuscare il buon nome della città a causa di un manipolo di delinquenti senza scrupoli"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento