rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Torre del Greco Torre del greco

Truffe su internet, tre denunciati

Un 53enne torinese e due 19enni foggiani avevano truffato acquirenti di Torre del Greco facendosi ricaricare carte prepagate

Si facevano inviare gli acconti su una carta prepagata per della merce che però non sarebbe stata mai inviata. Il livello basico della truffa online che però aveva irretito ancora diversi acquirenti che si erano fidati inconsapevoli che dall'altra parte dello schermo ci fossero dei truffatori di professione. Gli agenti del commissariato di Polizia di Torre del Greco hanno denunciato a piede libero tre persone con l'accusa di frode informatica. Ad essere scoperti dai poliziotti corallini sono stati tre uomini di fuori regione che avevano raggirato persone che avevano denunciato tutto a Torre del Greco. Nei guai sono finiti un 53enne di Torino e due fratelli, entrambi 19enni residenti in provincia di Foggia.

Diversi i raggiri messi a segno dai tre denunciati e appurati dagli investigatori. A cominciare da un acquisto che il 53enne torinese aveva promesso ad un truffato facendosi ricaricare una carta prepagata con 500 euro senza mai spedire la merce. Doveva trattarsi di un quadriciclo mai spedito all'acquirente truffato. Stesso meccanismo utilizzato dai due fratelli che avevano guadagnato poco meno, 430 euro, promettendo l'invio di una marmitta per una motocicletta mai spedita. Le finte vendite online avvenivano sui portali più conosciuti di e-commerce e adesso gli agenti corallini, insieme ai colleghi della Postale, sono a lavoro per provare a scoprire altri raggiri simili effettuati dai tre ma probabilmente nemmeno mai denunciati. Al termine delle indagini i tre ne risponderanno dinanzi ai tribunali competenti in base a dove verrà ritenuto commesso il reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe su internet, tre denunciati

NapoliToday è in caricamento