menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deiulemar, gli obbligazionisti bloccano il Comune di Torre del Greco

Protesta dei creditori della compagnia di navigazione al Municipio. La situazione è tornata alla calma dopo un incontro con Malinconico. L'impegno da parte del sindaco a tenere alta l'attenzione sul caso

Non si placa la protesta degli obbligazionisti della Deiulemar Compagnia di Navigazione. Questa mattina un nutrito gruppo di cittadini torresi hanno fatto irruzione a Palazzo Baronale, sede del municipio di Torre del Greco. "Vogliamo parlare con il sindaco", la loro richiesta, prontamente accolta dal primo cittadino Gennaro Malinconico.

Immediatamente è stata disposta una riunione nell'aula consiliare, a cui ha preso parte lo stesso primo cittadino che ha ascoltato le difficoltà dei torresi. Un'ora di confronto diretto concluso con l'impegno da parte del sindaco a tenere alta l'attenzione sul caso.


Già nel pomeriggio di sabato il clima era stato caldo nella città corallina, con l'arrivo anche di qualche decina di obbligazionisti provenienti a Monte di Procida e speranzosi di avere un faccia a faccia con i vertici della società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento