Torre del Greco

Vela, emozioni a Torre del Greco nei campionati italiani Under 19

Riccardo Benvenuto, che dal primo giorno e fino a ieri ha guidato la classifica generale, si vede superato sul filo di lana da Claretta Tempesti e Ludovico Pittani

Vela
L’ultima giornata di regate nella classe Laser radial ai Campionati italiani Under 19 di Vela in corso di svolgimento al circolo Nautico di Torre del Greco, regala emozioni e stravolgimenti di classifica.
 
E così Riccardo Benvenuto, che dal primo giorno e fino a ieri ha guidato la classifica generale, si vede superato sul filo di lana da Claretta Tempesti e Ludovico Pittani, rispettivamente del circolo nautico Castiglioncello-Livorno e della società velica di Barcola-Grignano (Trieste), che si aggiudicano così le categorie femminile e maschile. Un finale emozionante quello vissuto oggi.
 
Nella prima delle due regate odierne successo di Simone Salvà (Circolo nautico Brenzone), che ha preceduto Giovanni Pelosi (soc. vela Oscar Cosulich) e Claretta Tempesti. Ma è la seconda e ultima prova della rassegna a fare la differenza: Claretta Tempesti domina la prova precedendo Giuseppe Capaldi (lega navale Castellammare di Stabia) e Simone Salvà (circolo nautico Brenzone). Quinto Ludovico Pittani che grazie anche alla prova deludente di Riccardo Benvenuto (ottavo nella prima regata, decimo nella seconda) si aggiudica il titolo italiano davanti al monzese, terzo Riccardo Vincenzi (circolo velico Sorbole-La Spezia).
 
Tra le donne trionfo di Claretta Tempesti (che chiude in testa la classifica generale battendo così tutti i colleghi uomini) che precede Valentina Gironelli (club vela Porto Civitanova) e Anna Liebman (circolo vela Bellano).  Entusiasta la giovane vincitrice: “Sono contentissima – afferma Claretta Tempesti – dopo un inizio difficile ho trovato dimestichezza con il campo di regata e tutto è andato alla perfezione”. Sedici anni, di Firenze, Tempesti si allena a Castiglioncello, nel livornese. Di recente ha vinto la regata dell’Italia cup disputatasi a Ravenna.
 
Felice anche Ludovico Pittani: “Non pensavo di aggiudicarmi il titolo – afferma il 19enne triestino – anche se dopo le regate di lunedì era cresciuto il mio entusiasmo. Sono felice e conserverò un bellissimo ricordo di questa esperienza a Torre del Greco”. A partecipare alle premiazioni, il sindaco di Torre del Greco, Gennaro Malinconico. Da domani, mercoledì 22 agosto, spazio alle altre tre classi dei campionati italiani under 19 (420, 29er e Hobie cat).
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, emozioni a Torre del Greco nei campionati italiani Under 19

NapoliToday è in caricamento