rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Boscoreale Torre del greco

Porto abusivo d'arma, in manette giovane boschese

Un ragazzo di 23 anni fermato e perquisito dai carabinieri: aveva un'arma da fuoco non dichiarata

A Boscoreale i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto E.B., 23 anni, residente a Boscoreale, già noto alle forze dell'ordine, resosi responsabile di porto abusivo d’arma clandestina.


I militari dell’arma durante un servizio di controllo del territorio hanno bloccato l'uomo per sottoporlo a controllo e l’hanno trovato in possesso di una pistola marca calibro 357 magnum con matricola abrasa, che e’ stata sottoposta a sequestro. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto abusivo d'arma, in manette giovane boschese

NapoliToday è in caricamento