Boscoreale

Al via il servizio di "Nonno Vigile" a Boscoreale

Per la vigilanza nel comune dei plessi scolastici delle scuole statali dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado

È partito il servizio “Nonno Vigile” per la vigilanza nel comune di Boscoreale con cittadini anziani, dei plessi scolastici delle scuole statali dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. L’attivazione del servizio era stato sollecitato dai genitori al Commissario Straorinario allo scopo di  elevare i livelli di sorveglianza all’ingresso e all’uscita degli alunni da scuola. 

Il servizio “Nonno Vigile” mira a perseguire ulteriormente la sicurezza dell’ambiente esterno in prossimità delle scuole, fornendo, di conseguenza, un suppletivo referente per i bambini, le famiglie e gli insegnanti, e allo stesso tempo a stimolare le persone anziane a sviluppare relazioni e a contrastare il fenomeno della solitudine. Il “Nonno Vigile”, che sarà ben individuabile in quanto utilizzerà una paletta e indosserà un corpetto ad alta visibilità, controllerà e agevolerà la mobilità autonoma degli scolari nella fase di accesso alla scuola, e discesa e salita sullo scuolabus, svolgendo solo un’attività di protezione e di guida nei loro confronti, fermo restando il ruolo specifico della Polizia Locale. 


Il “Nonno Vigile”, per una prestazione di cinque giorni a settimana, con un servizio di trenta minuti all’entrata e all’uscita  degli alunni, in orario antimeridiano e pomeridiano, sarà retribuito con un “buono lavoro” del valore di  venti euro lordi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il servizio di "Nonno Vigile" a Boscoreale

NapoliToday è in caricamento