Venerdì, 14 Maggio 2021
Boscoreale

Cava Sari, a settembre la bonifica

Al centro di furenti polemiche negli ultimi due anni, la discarica è stata momentaneamente chiusa perché satura. Tanti però gli allarmi lanciati dai residenti nei comuni vesuviani per la presenza di un alto tasso di malattie tumorali

Cava Sari

Dopo tante battaglie, arrivano i primi risultati per i cittadini dell'area vesuviana. E' previsto infatti per il prossimo mese di settembre, il via ai lavori di bonifica per la discarica di Cava Sari, al confine tra Boscoreale e Terzigno. Al centro di furenti polemiche negli ultimi due anni, la discarica è stata momentaneamente chiusa perchè satura. Tanti però gli allarmi lanciati dai residenti nei comuni vesuviani per la presenza di un alto tasso di malattie tumorali, secondo molti dovute proprio ai fumi provenienti dalla Cava. L'opera di bonifica, necessaria a questo punto, partirà tra poco più di due settimane. Ma i gruppi manifestanti (su tutti le famigerate "Mamme Vulcaniche") promettono di tenere gli occhi aperti e pretendere i dovuti controlli. La battaglia, dunque, non è ancora finita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava Sari, a settembre la bonifica

NapoliToday è in caricamento