Sabato, 20 Luglio 2024
Boscoreale Boscoreale

Un'ascia in casa e accattonaggio su bambini: raffica di denunce

I carabinieri di Boscoreale hanno denunciato diverse persone per detenzione abusiva d'arma ed eseguito due ordinanze di custodia cautelare

Una serie di denunce a Boscoreale effettuate dai carabinieri della stazione locale. I reati sono tra i più diversi e riguardano sia pregiudicati del posto che cittadini stranieri. Per il reato di porto abusivo d'arma sono state denunciate due persone. All'interno dell'abitazione di un 24enne di origine romene è stata ritrovata un'ascia mentre un 83enne del posto è stato denunciato perché aveva in casa una fucile senza alcuna autorizzazione. Un 28enne di origini romene, residente a Boscotrecase, è stato sorpreso mentre utilizzava il figlio di tre anni per chiedere l'elemosina in strada.

Due detenuti agli arresti domiciliari sono stati trovati lontani dalla propria abitazione e denunciati per evasione. Il gip del tribunale di Torre Annunziata ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare ai danni di un 30enne del posto con l'accusa di rapina aggravata commessa ai danni di un 44enne lo scorso 24 ottobre. Dovrà, invece, scontare due anni per spaccio di sostanze stupefacenti ai domiciliari un 55enne sempre di Boscoreale in esecuzione della condanna del tribunale oplontino. Denunciate infine due donne di origini bulgare colpite da foglio e sorprese sul territorio boschese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'ascia in casa e accattonaggio su bambini: raffica di denunce
NapoliToday è in caricamento