menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di metadone, 51enne in manette

L'arresto dei carabinieri di Torre Annunziata a Boscoreale. L'uomo aveva spacciato la sostanza stupefacente tra aprile e settembre scorsi

I carabinieri della stazione di Torre Annunziata, agli ordini del luogotenente Egidio Valcaccia, hanno arrestato R.V., 51enne di origini napoletane ma residente a Boscotrecase. L'uomo è stato arrestato nella giornata di ieri per alcuni episodi di spaccio di cui l’uomo si è reso protagonista nei mesi scorsi. E così ieri mattina i carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal Gip  di Torre Annunziata ed hanno stretto le manette ai polsi del 51enne. L’uomo deve rispondere dell’attività di spaccio stupefacenti, in particolare metadone, che avrebbe posto in essere a Torre Annunziata tra l’aprile e il settembre scorso.

Il provvedimento di custodia cautelare è la risultanza di un'articolata attività d'indagine condotta nei mesi passati dai militari dell’Arma che si inserisce a sua volta nella capillare azione di controllo del territorio avviata proprio per contrastare reati di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 51enne è stato così e condotto presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale dove si trova al momento a disposizione dell'Autorità Giudiziaria

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento