Mercoledì, 12 Maggio 2021
Boscoreale Via Giuseppe Garibaldi

Arrestati padre e figlio: spacciavano insieme nella loro abitazione

I due avevano allestito presso la loro abitazione di Via Garibaldi a Boscoreale una base per lo spaccio della canapa indiana. Saranno entrambi processati con rito direttissimo

Polizia

Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Torre Annunziata, hanno arrestato un 29enne e un 73enne, entrambi di Boscoreale, rispettivamente figlio e padre, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente in concorso. I due congiunti erano sospettati di aver allestito presso la loro abitazione di Via Garibaldi a Boscoreale, una base per lo spaccio della canapa indiana, quando ieri pomeriggio i poliziotti hanno deciso di appostarsi vicino alla loro casa in attesa di sorprenderli in flagranza di reato.

Dopo aver assistito all’ingresso di un probabile cliente, gli agenti hanno quindi aspettato che uscisse per poi bloccarlo sull’uscio e fare irruzione all’interno dell’appartamento. Alla vista degli uomini in divisa il giovane ha tentato di liberarsi delle due dosi appena acquistata, ma il gesto non è sfuggito ai poliziotti che le hanno subito recuperate. All’interno dell’abitazione, sul tavolo della cucina, è stato quindi rinvenuto un involucro contenente circa 1 grammo di canapa indiana, simile a quelli che l’acquirente aveva tentato di far sparire. In seguito ad una perquisizione locale effettuata su tutto l’alloggio, è stato poi trovato un sacchetto di plastica contenente altri 40 grammi circa della stessa sostanza stupefacente e 530 euro in banconote di vario taglio.


Le banconote e la canapa indiana sono state sequestrate ed i due congiunti, già noti per i loro precedenti, arrestati e successivamente ristretti ai domiciliari. Nella giornata di oggi saranno entrambi processati con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati padre e figlio: spacciavano insieme nella loro abitazione

NapoliToday è in caricamento