menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

In manette un “rapinatore di donne”: agiva su viale Colli Aminei

Due rapine riuscite ed una tentata, tutte tra il primo ed il tre settembre scorso. Questi i reati di cui dovrà rispondere il 24enne, riconosciuto dalle vittime

Rapinava donne, era la sua specialità. I carabinieri hanno arrestato un 24enne - già noto alle forze dell'ordine - perché ritenuto responsabile di due rapine e una tentata rapina nei pressi della stazione della metropolitana di viale Colli Aminei.

Il primo episodio risale al primo settembre, quando una signora che stava percorrendo viale Colli Aminei fu stata aggredita da un giovane che le prese il telefonino e provò inutilmente a sottrarle la borsa. Il secondo invece risale al 3 settembre: due signore che stavano percorrendo viale Colli Aminei furono avvicinate da un giovane armato di coltello che ne privò una di telefonino e soldi, mentre l'altra riuscì a scappare.

Il giovane descritto dalle vittime è parso agli inquirenti il medesimo: altezza e corporatura media, capelli biondi e carnagione chiara. Il 24enne, corrispondente alle descrizioni, era stato notato proprio in quei giorni aggirarsi per la zona con fare sospetto. Mostrato in foto alle donne rapinate, queste non hanno avuto dubbi sulla sua identità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento