San Carlo all'Arena Stella / Rampe San Gennaro dei Poveri

Sta smontando un motorino rubato, la polizia lo arresta

Il 37enne, un pregiudicato del quartiere Stella, ha ammesso tutto prima ancora che gli agenti effettuassero i loro controlli. Si trattava di uno scooter sottratto ad un 26enne lo scorso 31 ottobre

Polizia

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato un pregiudicato 37enne del quartiere Stella: l'uomo è ritenuto responsabile del riciclaggio di un motociclo. Gli agenti lo hanno sorpreso con addosso una tuta da meccanico mentre usciva da un seminterrato di via Cavone, all’interno del quale c’era il telaio di uno scooter appena smontato.

I poliziotti lo hanno a quel punto fermato ed identificato. Ancor prima degli accertamenti, l'uomo ha ammesso di aver appena smontato un motorino rubato. Si trattava, come avrebbe poi scoperto la polizia, di un mezzo sottratto lo scorso 31 ottobre ad un 26enne. I pezzi asportati erano già stati montati su di un motorino identico depositato nell'officina dell'arrestato, su via Rampe San Gennaro dei Poveri. L'uomo è stato quindi arrestato, e condotto al carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sta smontando un motorino rubato, la polizia lo arresta

NapoliToday è in caricamento