menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia municipale

Polizia municipale

Espulso dall'Italia perché "pericoloso", era in giro per Napoli: bloccato

A fermarlo una pattuglia di agenti della Municipale, che lo ha sorpreso alla guida senza patente in piazza Carlo III. Processato per direttissima, è stato condannato ad un anno di carcere

Era stato espulso dal Paese nel 2010, accompagnato alla frontiera perché ritenuto una persona pericolosa, abitualmente dedita allo spaccio di droga e ad altre attività illecite. Quarantasei anni, nazionalità ghanese, è stato fermato ieri in piazza Carlo III dalla Polizia Municipale di Napoli.

L'uomo era alla guida di un'auto, senza patente. Gli agenti hanno scoperto i suoi trascorsi dopo averlo fermato per controlli di routine: aveva infranto il divieto di rientro in Italia (durata 10 anni) oltrepassando clandestinamente la frontiera.

Processato per direttissima, è stato condannato ad un anno di carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento