menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Evade dai domiciliari, arrestato 23enne

Il giovane, l'anno scorso, aveva rapinato un automobilista a Rimini ed era stato condannato a scontare la pena a casa. I poliziotti lo hanno trovato a bordo di uno scooter su via del Cassano, a Secondigliano

Evade dagli arresti domiciliari ma viene fermato dalla polizia a Secondigliano. Nell'agosto del 2012, con quattro complici, si rese responsabile del reato di rapina aggravata e lesioni personali. Accadde a Rimini: il pregiudicato di 23 anni ed i quattro amici, in sella a delle biciclette, rapinarono un automobilista della catenina in oro che indossava.

Arrestati nel cortile dell'albergo in cui alloggiavano, nascondevano quattro catenine d'oro spezzate, hashish e banconote false. Per tutti arresti domiciliari a partire dal giugno di quest'anno.

Il 23enne, però, è stato notato ieri in via del Cassano. Trasgredendo gli obblighi imposti, era in compagnia di un amico a bordo di uno scooter. I poliziotti lo hanno arrestato ed è stato condannato alla pena di sei mesi di reclusione con il ripristino dei domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento