menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Secondigliano, cade da una scala e muore il titolare di una nota salumeria

Antonio Cardone aveva 61 anni. La caduta, da 4 metri d'altezza, non è stata fatale. L'uomo è morto successivamente, durante il trasporto in ambulanza all'ospedale San Giovanni Bosco

Tragedia a Secondigliano. Antonio Cardone, il titolare 61enne di una notissima salumeria del quartiere in via Vittorio Emanuele 65, ha perso la vita in un incidente avvenuto stamattina nel suo esercizio commerciale.

Secondo la ricostruzione della polizia l'uomo era salito su di una scala per aprire una finestra quando ha perso l'equilibrio.

La caduta, da 4 metri d'altezza, non è stata fatale. L'uomo è morto successivamente, durante il trasporto in ambulanza all'ospedale San Giovanni Bosco.

Le autorità hanno disposto l'autopsia dalle salma, trasferita all'ospedale di Caserta per mancanza di posti al Secondo Policlinico. Le indagini sulla dinamica dell'incidente saranno svolte dagli agenti del Commissariato San Carlo Arena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento