menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Non gli concedono l'invalidità e lui vuole dare fuoco all'ufficio: arrestato

È accaduto nel Centro Raccolta Senapi di Secondigliano. L'uomo, un 49enne già noto agli inquirenti, aveva cosparso l'ufficio di benzina prima di darsi alla fuga

Insoddisfatto delle spiegazioni sui ritardi che stava subendo la sua pratica di invalidità civile, ha cosparso l'ufficio in cui si era recato di benzina, minacciando di morte i presenti. È accaduto nel Centro Raccolta Senapi di Secondigliano. L'uomo, un 49enne residente in via Abate e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri all'esterno del centro, su via Cardinale Filomarino.

L'arrestato era andato lì per chiedere chiarimenti al titolare. Non soddisfatto delle spiegazioni ricevute avava cosparso i locali dell'ufficio minacciando i presenti di dar loro fuoco, poi si è dato alla fuga. I carabinieri lo hanno condotto nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento