SecondiglianoToday

Cade da un cancello e batte la testa violentemente: 12enne in condizioni gravi

Napoli si stringe attorno alla famiglia di Emanuele

Emanuele, 12 anni, è caduto dal cancello di un deposito abbandonato di via Galante a Casavatore, per ragioni ancora da accertare. E' stato subito soccorso dal 118, ma il trauma cranico provocato dall'impatto con l'asfalto, lo ha costretto al ricovero in ospedale in gravi condizioni.

Tutta Secondigliano, quartiere di origine del famiglia del 12enne, si è stretta intorno alla sua famiglia.

Sul caso indagano i carabinieri che sono anche alla ricerca di eventuali amici che potessero essere in compagnia del ragazzino al momento della caduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Il rider rapinato è ancora senza lavoro: rifiutate due offerte

  • Campania zona gialla per cinque giorni: cosa si potrà fare e cosa no

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento