menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Racket del latte, in manette estorsore di 21 anni: era latitante

Si tratta del terzo elemento di una banda sgominata lo scorso 22 dicembre. Latitante da settimane, è stato trovato dalla polizia nel suo appartamento, a Secondigliano

Nella serata di ieri, a Secondigliano, agenti di polizia hanno arrestato un latitante di 21 anni. L'arresto è avvenuto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere: è accusato di tentata estorsione in concorso, aggravata dal metodo mafioso.

Lo scorso 22 dicembre era stato sventato un tentativo di estorsione ai danni di una ditta che distribuisce latte. Le indagini avevano portato all'arresto di due persone, considerati complici del 21enne intanto resosi irreperibile. Poi l'arresto di ieri, al termine di indagini che hanno condotto gli agenti a fermarlo proprio nel suo appartamento. È ora in carcere a Secondigliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento